Il nuovo brano di Bluombre con Daniele D’Elia inizia così: “immaginare di poter rinascere e rifare questa vita faticosa avrebbe senso solo se poi fossi qui ad aspettare me”. Certamente un inizio “coraggioso” ma anche forte e chiaro.

Dopo tre anni di lavoro intenso e silenzioso, Gianluca Lulu, nome d’arte di Gianluca Caldara, torna sulla scena musicale con il suo nuovo brano intitolato “Colpiscimi”. Lulu, noto cantautore reggae e polistrumentista con una predilezione per la batteria, vanta una carriera iniziata negli anni ’90 e costellata di partecipazioni a vari festival, culminando con l’apertura del concerto di Riccardo Cocciante alle Olimpiadi invernali di Torino nel 2006.
“Colpiscimi” nasce da un amore profondo e viscerale per la musica, in un’epoca in cui tutto sembra essere di plastica e “usa e getta”. Questo brano rappresenta un colpo di fulmine che ha radici nell’infanzia di Lulu, quando la passione per la musica ha preso piede nella sua vita. Gianluca stesso afferma: “Mi ritengo fortunato di aver avuto questo tipo di folgorazione, per me la musica è una ragione di vita. In questo brano l’ho raccontato come un vero e proprio innamoramento e l’ho musicato nel modo opportuno e vicino al mio stile”.
Il brano, caratterizzato dal puro stile reggae, è curato nei minimi dettagli e raccontato con un tono intimo, come se fosse sussurrato all’orecchio dell’ascoltatore. “Colpiscimi” è il primo di una serie di nuovi brani che saranno inclusi nell’album di prossima uscita dell’artista. Lulu ha cucito addosso a questo brano una parte di sé che lo accompagnerà sempre, rendendolo un’opera personale e autentica.

Su tutte le piattaforme di ascolto e nelle nostre playlist.

Amazon Music